Zapata nel Centro fisioterapico di Montallegro

Duván Esteban Zapata Banguero, 27 anni compiuti il primo aprile, calciatore colombiano, dal 31 agosto 2017 (prestito con obbligo di riscatto dal Napoli) attaccante della Sampdoria e dal marzo 2017 della nazionale colombiana, fotografato oggi nel Centro fisioterapico di Villa Montallegro dove la dottoressa Maria Teresa Pereira lo ha sottosposto a trattamento con fattori di crescita. Zapata dalla fine di aprile soffre di un affaticamento alla coscia destra. Inizierà subito il programma di fisioterapia per poter rientrare a breve.

I fattori di crescita (o PRP, cioè plasma ricco in piastrine) è una delle tecniche di medicina rigenerativa applicate in ortopedia e riabilitazione. L’infiltrazione con i fattori di crescita piastrinici attiva e accelera i processi di riparazione del tessuto connettivo e dell’apparato locomotore. Si tratta di una tecnica utilizzata da diversi anni con ottimi risultati clinici nel trattamento di tendinopatie, lesioni della cartilagine e processi degenerativi articolari. La terapia è illustrata in questo video dalla dottoressa Pereira.

Per un punto il Cus Genova Rugby non va in Eccellenza

Il CUS Genova Rugby, squadra che da questo campionato ha visto Villa Montallegro tra i propri partner, ha sfiorato (questione di un solo punticino) l’ingresso nell’Eccellenza. La partita di domenica scorsa ha invece stabilito che a transitare nella massima serie sarà il Valsugana Rugby Padova.

Peccato: ma la stagione del CUS Genova Rugby è ugualmente tutta da incorniciare.

Il CUS Genova Rugby, sezione rugbistica del CUS Genova (che raccoglie tutte le attività sportive degli universitari genovesi), è stato fondato nel 1947, prendendo l’eredità della squadra universitaria che aveva militato in serie A dal 1929 al 1938.

Nella sua storia più recente la squadra ha disputato 15 campionati nazionali in serie A, 41 in serie B e 6 in Serie C. Negli anni Settanta è entrata nel top italiano, guidato da Marco Bollesan raggiunse per tre volte il secondo posto. Dal 2013-14, dopo 24 campionati in B, è tornata in A e quest’anno, ha avuto accesso al pool promozione.

Dalla stagione 2016-17 i bianco-rossi sono stati affidati a Tosh Askew, tecnico inglese con esperienze a Leicester, e nelle selezioni giovanili della nazionale inglese. Lo affiancano Diego Galli (aiuto allenatore/mischia), Francesco Bernardini (aiuto allenatore/trequarti) e il preparatore atletico Andrea Sotteri.

Il campionato 2017-18 è stato entusiasmanante e, come riconosce la società, i risultati sono andati ben oltre le più rosee speranze della vigilia. Anche perché il CUS è una squadra giovane con, accanto, un vivaio davvero interesante come dimostra il bellissimo inizio del CUS Genova Under 16 nel trofeo Walter Piccoli, con un 81-0 al Seregno Rugby. A dimostrazione che dietro alla prima squadra ci sono delle giovanili di qualità che fanno ben sperare per il futuro.

La foto è tratta dal sito del Cus Genova Rugby.

Mazzocchi (Parma) nel Centro fisioterapico di Montallegro

Pasquale Mazzocchi, 22 anni (ne compirà 23 il 17 luglio), dal 12 gennaio 2016 terzino destro del Parma (seconda in classifica in serie B) fotografato nel Centro fisioterapico di Villa Montallegro dove la dottoressa Maria Teresa Pereira lo ha sottosposto a trattamento con fattori di crescita per una piccola lesione muscolare. Da oggi riprende il programma riabilitativo per recuperare in vista delle ultime partite del torneo.

I fattori di crescita (o PRP, cioè plasma ricco in piastrine) è una delle tecniche di medicina rigenerativa applicate in ortopedia e riabilitazione. L’infiltrazione con i fattori di crescita piastrinici attiva e accelera i processi di riparazione del tessuto connettivo e dell’apparato locomotore. Si tratta di una tecnica utilizzata da diversi anni con ottimi risultati clinici nel trattamento di tendinopatie, lesioni della cartilagine e processi degenerativi articolari. La terapia è illustrata in questo video dalla dottoressa Pereira.