Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentirti la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.
!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js'); fbq('init', '569219623249078'); // Insert your pixel ID here. fbq('track', 'PageView');

Uro TC


È un esame TAC, con mezzo di contrasto e “posa urografica” (rappresenta infatti un’evoluzione dell’urografia) che, grazie alla ricostruzione in 3D, dà una completa visione della via escretrice.
La uro TC fornisce informazioni sulla funzionalità dell’apparato escretore e sulla morfologia di reni e vie urinarie, evidenziando la presenza di malformazioni, calcoli o di neoformazioni solide.
È indicata in caso di ematuria (presenza di sangue nelle urine), per la diagnosi di neoplasie del rene, dell’uretere e della vescica e, in caso di colica renale, per la diagnosi e la localizzazione di calcoli.
Per la sua esecuzione non è necessaria una preparazione particolare, fatto salvo il digiuno. È necessario portare con sé un referto del dosaggio della creatinina. Se non disponibile un dato recente (almeno ultimo mese), si può eseguire il prelievo (con determinazione pressoché immediata) presso l’ambulatorio infermieristico di Villa Montallegro.