Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentirti la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.

Ricovero per accertamenti e terapia medica


L’accertamento clinico è alla base della pratica medica.
Anamnesi, esame obiettivo e raccolta della documentazione clinica sono le armi di cui il Medico curante dispone per avviare il processo di inquadramento della situazione. L’anamnesi, ovvero la raccolta della storia clinica del Paziente, prevede l’instaurarsi di un rapporto di grande fiducia tra Paziente e Professionista che porta alla rivelazione di sintomi ed episodi fondamentali nella determinazione della diagnosi.
Ai dati soggettivi, ottenuti dal racconto del Paziente, il Medico curante aggiunge quelli oggettivi, derivanti dall’esame obiettivo. Infine una serie di accertamenti mirati (laboratorio, immagini, etc.) consentono di completare il quadro e suggerire una diagnosi; questo risultato sarà fondamentale per avviare una terapia medica (ma anche chirurgica o oncologica o riabilitativa) e valutare in alcuni giorni di ricovero l’efficacia delle cure intraprese.