RX Torace


La radiografia diretta del torace (nota anche come lastra del torace) riproduce immagini dei polmoni e delle vie aeree, del cuore e dei grandi vasi sanguigni, delle ossa del tronco (inclusa la colonna vertebrale). La radiografia del torace può anche rivelare liquido nei polmoni o aria circostante un polmone.
In caso di dolore toracico, trauma o difficoltà a respirare, questa è la prima indagine richiesta. L’immagine ottenuta può indirizzare il Medico su un sospetto di patologia respiratoria o cardiaca. È un utile strumento di follow up (monitoraggio) degli esiti di una malattia o degli effetti di una terapia.
È tradizionalmente indicata anche in caso di intervento chirurgico per la valutazione specialistica dell’anestesista se la procedura richiedesse una sedazione profonda.

Un’indagine rX del torace può evidenziare:

Durante l’esame il corpo è posizionato tra una macchina che produce i raggi X e un piatto che crea l’immagine. Inalazione forzata dell’aria e respiro trattenuto aiutano cuore e polmoni a ottenere una maggiore definizione nella radiografia.
La procedura è totalmente indolore: il Paziente non avverte alcuna sensazione.