OTORINOLARINGOIATRICA

L’area di specializzazione otorinolaringoiatrica si occupa della patologia della via aerea superiore, dell’orecchio, dell’equilibrio, degli organi di senso del gusto, dell’olfatto e dell’udito, della deglutizione, della salivazione, della voce e del linguaggio, dei disturbi respiratori notturni – sia in campo pediatrico sia nell’adulto – e della patologia che può insorgere nel collo.

Attenti alla musica

Le perdite uditive

Senti un fischio