Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentirti la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.

Prevenzione, diagnosi e cura in oftalmologia

Negli ultimi vent’anni l’impegno professionale dello Specialista in Oftalmologia è progredito in maniera direttamente proporzionale al mutamento di molteplici fattori sociali. La maggior longevità e le aumentate aspettative correlate alla qualità della vita, la diffusione dei mezzi di comunicazione...

per saperne di più...

Oftalmologia pediatrica

La prevenzione assume un ruolo di assoluto rilievo in questa branca dell’oculistica. Nei primi anni di vita del bambino, infatti, si evolve e si affina la funzione visiva attraverso una serie di stimoli nervosi che dall’occhio vengono inviati alle aree della corteccia cerebrale destinata alla visione.

per saperne di più...

Prevenzione e diagnosi nell’adulto

La visita oculistica dovrebbe essere effettuata di routine e con scadenze programmate nel Paziente adulto, soprattutto se nella storia clinica familiare vi sono precedenti relativi a patologie con caratteristiche ereditarie come retinopatie, ma anche cheratocono e glaucoma. Per retinopatia si intendono tutte le malattie che colpiscono la retina...

per saperne di più...

Prevenzione, diagnosi e terapia nell'età avanzata

La patologia di maggior riscontro nell’età avanzata (e non solo) resta la cataratta, progressiva opacizzazione del cristallino (area dell'occhio a forma di lente, situata dietro la pupilla) che conduce lentamente a una marcata limitazione visiva. In questo caso i criteri applicabili alla prevenzione sono pochi, salvo che...

per saperne di più...

Tomografia del segmento anteriore mediante Optovue Pentacam®

L'esame analizza la forma e alcune caratteristiche ottiche della cornea, misurando curvatura, forma e dimensioni di tutte le strutture della parte anteriore dell’occhio. In particolare, misura curvatura ed elevazione della superficie anteriore e posteriore della cornea, spessore della cornea, profondità della camera anteriore...

per saperne di più...

Fluoroangiografia retinica e OCT (tomografia a coerenza ottica)

L'esame analizza la forma e alcune caratteristiche ottiche della cornea, misurando curvatura, forma e dimensioni di tutte le strutture della parte anteriore dell’occhio. In particolare, misura curvatura ed elevazione della superficie anteriore e posteriore della cornea, spessore della cornea, profondità della camera anteriore...

per saperne di più...

Ecobiometria con biometro ottico (Zeiss Iolmaster®) e/o con biometria a ultrasuoni per contatto o immersione

La biometria ottica fornisce l'esatto potere del cristallino artificiale da impiantare nel corso di intervento per cataratta al fine di correggere preesistenti difetti visivi come miopia, ipermetropia e astigmatismo anche di grado elevato. Questo esame è basato sull'interferometria ottica a coerenza parziale e utilizza una radiazione laser dedicata.

per saperne di più...

Perimetria computerizzata (esame del campo visivo)

È un mezzo diagnostico fondamentale nello studio e nella gestione del glaucoma, malattia caratterizzata dalla variazione patologica della pressione oculare che comporta un danno al nervo ottico e un progressivo deterioramento del campo visivo. Viene inoltre utilizzato nell'indagine di patologie del sistema nervoso centrale di natura infiammatoria...

per saperne di più...

AMD test

Si tratta di un test genetico realizzato col brushing (”spazzolamento”) della mucosa della bocca mirato all'identificazione di varianti genetiche che possono predisporre alla degenerazione maculare. Il test viene eseguito in Pazienti con possibile familiarità per la cosiddette AMD (Age Related Macular Disease = Degenerazione maculare senile) affetti da patologie metaboliche...

per saperne di più...