Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentirti la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.
!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js'); fbq('init', '569219623249078'); // Insert your pixel ID here. fbq('track', 'PageView');

Monitoraggio dinamico della pressione arteriosa (24 e 48 ore)


È un test non invasivo che consente di registrare la pressione arteriosa continuativamente per 24 o 48 ore, grazie a un dispositivo collegato a un bracciale per la misurazione periodica (15' durante il giorno, 30' nelle ore notturne) dei valori pressori. Analogamente a quanto avviene per l'ECG sec. Holter, assume fondamentale importanza il diario del Paziente. L’Holter pressorio fornisce un valido aiuto sia nella diagnosi di ipertensione sia nella valutazione dell’efficacia della terapia in Pazienti già in trattamento. Non è infrequente infatti che alcuni Pazienti vengano etichettati come ipertesi, ma soffrano solamente di sindrome da “camice bianco”, ovvero abbiano elevati valori pressori solo quando vengono misurati da un Medico. Inoltre non tutti i farmaci antipertensivi coprono adeguatamente le 24 ore per cui può capitare che, se un Paziente misura la pressione in diversi momenti della giornata, troverà valori contrastanti solo perché la terapia in atto è mal distribuita.