Questo sito utilizza cookies propri e di terzi al fine di consentirti la migliore esperienza nel suo utilizzo. Se procedi con la navigazione accetti la loro presenza.

Fluoroangiografia retinica e OCT (tomografia a coerenza ottica)

È uno studio tramite immagini ad alta risoluzione della retina nei suoi diversi strati e delle eventuali alterazioni patologiche della struttura.

La diagnostica retinica per immagini prevede la valutazione in autofluorescenza del polo posteriore retinico (con l'applicazione di una particolare radiazione luminosa a frequenza vicina all'infrarosso e alla banda blu). La fluoroangiografia viene eseguita somministrando per via endovenosa un colorante vitale fluorescente (fluoresceina).
Permette la diagnosi, la valutazione e il follow-up di molte affezioni retiniche che comprendono le patologie vascolari (occlusioni venose o arteriose, retinopatie correlate a malattie sistemiche quali diabete, vasculiti, etc.) e le patologie degenerative, infiammatorie e neoplastiche come la degenerazione maculare senile o miopica, la corioretinopatia sierosa centrale, le papilliti (alterazioni della terminazione del nervo ottico), i nevi e/o i melanomi.
L'angiografia con verde indocianina, esame simile a quello appena descritto, si esegue utilizzando un colorante con diversa fluorescenza e fornisce informazioni complementari a quelle della fluoroangiografia, soprattutto nelle alterazioni della coroide (membrana vascolare sulla quale è adagiata la retina).

Le immagini generate dalla OCT (tomografia a coerenza ottica) permettono uno studio del polo posteriore retinico nei suoi differenti strati.
L'analisi è di tipo sia morfometrico (valutazione dello spessore) sia morfologico (identificazione delle modificazioni strutturali) e fornisce un indispensabile completamento per la diagnosi e il follow-up delle patologie vitreo/maculari, della macula, dell'interfaccia retino/coroideale e della pupilla ottica (nel glaucoma e nelle alterazioni infiammatorie o vascolari).
Questi esami si possono eseguire contemporaneamente utilizzando un'unica apparecchiatura dedicata (Spectralis® - Heildelberg Engineering).
La valutazione inizia dalle indagini non invasive (autofluorescenza e OCT) e procede con altre metodiche se fosse necessario un approfondimento diagnostico o la patologia lo richieda specificatamente.


I nostri ultimi video
valparaiso mostra genova
NEWS ED EVENTI
Da sabato 20 maggio a Villa Montallegro “Valparaìso: la Genova del Pacifico”
Alle 11 di sabato 20 maggio 2017 si inaugura in Villa Rosa, nel…
Pubblicazioni
Dalla fine degli anni Novanta, Villa Montallegro svolge una significativa attività editoriale che ha accompagnato...
#Più gusto per la vita
Dal 2014 Villa Montallegro ha proposto, sotto il marchio “#piùgustoperlavita” una serie di iniziative – ricerce, convegni...
GENOVA E LIGURIA
Un rapporto costante con il territorio. Villa Montallegro sostiene e promuove il territorio a cui fa rierimento...