Esami di laboratorio

Una diagnosi di patologia neurologica, sia “centrale” sia “periferica”, può avvalersi comunemente di esami di laboratorio standard. Un’alterazione degli indici di flogosi (velocità di eritrosedimentazione, proteina C reattiva) può supportare la diagnosi di una patologia infiammatoria/infettiva del sistema nervoso; un aumento degli enzimi muscolari (CPK) può far sospettare una malattia muscolare; un’alterazione dell’elettroforesi proteica può essere d’aiuto nella diagnosi di una polineuropatia disimmune e così via.