E' sempre necessaria?
L’esame standard della cavità nasale (denominato rinoscopia anteriore) permette di vedere la porzione anteriore della cavità nasale. L’endoscopia nasale è ormai entrata a far parte della normale visita ORL e permette di completare la visione di tutta la cavità nasale e, in special modo, della  regione del rinofaringe (dove nei bambini è contenuto il tessuto adenoideo) e deòla regione della tuba uditiva, il punto di comunicazione tra naso e orecchio medio.