Un caso studiato in Montallegro pubblicato negli Usa

Un caso raro studiato e trattato nella Casa di Cura Villa Montallegro è stato pubblicato sulla rivista “Headache” dell’American Headache Society. Come è noto “headache” si traduce “mal di testa”.
Il caso è stato studiato da Luca Spigno, Andrea De Maria e Fabio Bandini.
In sintesi, il caso riguardava un uomo che presentava da tre settimane uno stato febbrile, mal di testa senza una chiara localizzazione e parestesie (calo della sensibilità e formicolii) sul lato destro del viso.
L’esame neurologico non aveva dato risultati, mentre gli esami del sangue erano a norma, eccetto elementi che potevano far supporre la presenza di varicella zoster, pur in assenza di manifestazioni cutaneee. L’esame del liquido cerebrospinale aveva rilevato un aumento delle cellule (pleicitosi) coerente con la meningite virale.
L’équipe medica di Montallegro ha deciso di sottoporre il paziente a risonanza magnetica cerebrale individuando così l’infezione da varicella zoster (VZV) al trigemino.
La terapia concordata sulla base dei risultati diagnostici ha portato a una rapida guarigione.
La rivista americana, sulla base di questo caso studiato in Villa Montallegro, arriva alla conclusione che l’infezione da varicella zoster se non riconosciuta può provocare seri danni, ma la risonanza magnetica può diventare di cruciale importanza nel diagnosi precoce.

 

La nuova newsletter di Aiop Liguria

È stato pubblicato il numero “zero” della newsletter ligure di Aiop, l’Associazione Italiana Ospedalità Privata.

Villa Montallegro è lieta di offrire la lettura del notiziario: la Casa di Cura aderisce attivamente all’Associazione e il suo amministratore delegato, Francesco Berti Riboli, è coordinatore nazionale della commissione Aiop Case di cura non accreditate.

La pubblicazione del notiziario – che nei prossimi numeri promette di arricchirsi di contenuti e contributi scientifici ed economici – significa anche essere vicini ai territori e offrire un sostegno alle attività private che operano nel campo della salute in Liguria.

Villa Montallegro ha sempre ritenuto che la comunicazione, seria e comprensibile, sia uno strumento per costruire un rapporto reciproco con medici, pazienti e, in generale, con la regione Liguria, anche per questo contribuisce volentieri alla diffusione della pubblicazione.

Nel giornalino sono presentate le strutture private liguri aderenti all’Associazione e, in particolare, Villa Montallegro.

Leggi il notiziario: AIOP Informa gennaio 2018

Dennis Praet si cura nel Centro fisioterapico di Montallegro

Dennis Praet, 24 anni il prossimo 14 maggio, nel Centro fisioterapico di Villa Montallegro, è stato sottoposto a infiltrazione Prp (plasma ricco in piastrine) dalla dottoressa Maria Teresa Pereira per la lesione muscolare sofferta nella partita di recupero contro la Roma del 24 gennaio.

Il centrocampista gioca nella Sampdoria dall’agosto 2016. Nel 2014 era stato proclamato calciatore dell’anno del campionato belga; fa parte della nazionale belga (è stato capitano della Under 21).

I fattori di crescita (o PRP, cioè plasma ricco in piastrine) è una delle tecniche di medicina rigenerativa applicate in ortopedia e riabilitazione. L’infiltrazione con i fattori di crescita piastrinici attiva e accelera i processi di riparazione del tessuto connettivo e dell’apparato locomotore. Si tratta di una tecnica utilizzata da diversi anni con ottimi risultati clinici nel trattamento di tendinopatie, lesioni della cartilagine e processi degenerativi articolari. La terapia è illustrata in questo video dalla dottoressa Pereira.

Nella foto, Praet con il professor Enzo Silvestri direttore di Diagnostica per immagini dell’Ospedale Evangelico Internazionale il dottor Amedeo Baldari responsabile dell’area medica della Samp e la dottoressa Maria Teresa Pereira