Radiologia interventistica

Comprende tutte le procedure invasive (che prevedono introduzione di sonde, aghi o altri dispostivi all’interno del corpo) eseguite sotto guida strumentale (rX, ecografia, TC o RMN).
La prima tecnica radiologica interventistica, l’angiografia, è stata ideata negli anni ’50 con la semplice puntura dell’arteria femorale in epoca ben precedente all’avvento dell’eco-color-doppler e della TC.