Prevenzione, diagnosi e cura in oftalmologia

Negli ultimi vent’anni l’impegno professionale dello Specialista in Oftalmologia è progredito in maniera direttamente proporzionale al mutamento di molteplici fattori sociali.
La maggior longevità e le aumentate aspettative correlate alla qualità della vita, la diffusione dei mezzi di comunicazione informatica e il loro uso in ambito sia lavorativo sia di svago, per citare solo alcuni aspetti del problema, hanno incrementato le esigenze del Paziente, spesso sostenute e amplificate dall’informazione fornita dai media.

Continua...

AMD test

Si tratta di un test genetico realizzato col brushing (”spazzolamento”) della mucosa della bocca mirato all’identificazione di varianti genetiche che possono predisporre alla degenerazione maculare.
Il test viene eseguito in Pazienti con possibile familiarità per la cosiddette AMD (Age Related Macular Disease = Degenerazione maculare senile) affetti da patologie metaboliche o con uno stile di vita predisponenti la malattia, per identificare le alterazioni di alcuni gruppi genetici potenziamente determinanti.

Continua...

Perimetria computerizzata (esame del campo visivo)

È un mezzo diagnostico fondamentale nello studio e nella gestione del glaucoma, malattia caratterizzata dalla variazione patologica della pressione oculare che comporta un danno al nervo ottico e un progressivo deterioramento del campo visivo. Viene inoltre utilizzato nell’indagine di patologie del sistema nervoso centrale di natura infiammatoria, degenerativa o correlata a processi espansivi intracranici con interessamento dell’apparato visivo.
L’esame evidenzia alterazioni relative alle vie ottiche (dalla papilla del nervo ottico all’area cerebrale associata alla visione) seguendo una valutazione sia morfologica (relativa alla presenza e all’estensione della lesione) sia funzionale (mirata a indagare le variazioni della sensibilità alle basse illuminanze).

Continua...