Tomografia assiale computerizzata (TC) cerebrale

La tomografia assiale computerizzata (TC) cerebrale ha rivoluzionato la neurologia negli anni ‘70 del Novecento in quanto, per la prima volta, fu possibile visualizzare le strutture nervose del cranio e della colonna vertebrale.
La TC è ancora oggi un esame diffuso perché è rapido ed economico, sebbene sia leggermente invasivo, come del resto gli altri esami radiologici che usano i raggi X. La TC cerebrale consente di compiere indagini per lo studio dell’ictus, dei traumi, delle neoplasie, dei casi di coma per causa sconosciuta. Nelle emorragie e nei traumi cranio-vertebrali, la TC può avere vantaggi rispetto alla RM, amnche se quest’ultima è preferibile perché completamente innocua e con una risoluzione notevolmente migliore. La TC può essere eseguita senza o con iniezione endovenosa di un mezzo di contrasto iodato che facilita la visualizzazione di processi infiammatori e di tessuti molto vascolarizzati (es. tumori).

Continua...

Eco-color-doppler dei tronchi sovra aortici (TSA)

L’eco-color-doppler è un esame ultrasonografico che, utilizzando una sonda a ultrasuoni (come una normale ecografia), è in grado di valutare la funzionalità dei vasi sovra aortici, cioè delle arterie che nascono dall’arco dell’aorta e si dirigono in alto verso la testa e gli arti superiori.
Permette lo studio sia della morfologia (anatomia) sia dei flussi (emodinamica) delle arterie. È perciò possibile studiare alcune caratteristiche morfologiche come il diametro e lo spessore della parete oltre alle caratteristiche del flusso, quali la velocità e la direzione.

Continua...

Eco-color-doppler trans cranico

È un esame che, in analogia alla valutazione eco-color-doppler dei TSA, utilizza una sonda che emette ultrasuoni. La sonda viene appoggiata sul capo del Paziente in alcuni punti specifici che permettono l’esplorazione della circolazione cerebrale.
Il Doppler trans cranico permette di valutare la circolazione del sangue all’interno del cervello, a differenza degli esami Doppler e color-doppler dei vasi sovra aortici, che consentono di valutare il flusso del sangue verso il cervello.
È utile per valutare eventuali piccole embolie che si formano in maniera pressoché continuativa in alcuni Pazienti (es. nei portatori di protesi meccaniche cardiache; nei pazienti con patologia aterosclerotica carotidea).

Continua...