Asportazione cataratta (facoemulsificazione) e impianto di cristallino artificiale

Il cristallino è la lente situata all’interno dell’occhio (corrisponde all’obiettivo di una macchina fotografica). La cataratta è una patologia che porta all‘opacizzazione del cristallino. Per intervenire, occorre procedere alla sua rimozione chirurgica e al posizionamento di una lente artificiale sostitutiva.

Gli occhiali o le lenti a contatto possono solo in parte e temporaneamente migliorare la vista del Paziente. L’intervento chirurgico è necessario perché né i colliri, né il laser, né altra terapia possono guarire una cataratta costituita; il mancato intervento comporta, in tempi variabili da soggetto a soggetto, la perdita progressiva e quasi totale della capacità visiva.

Video