Lifting e mini lifting

Con il trascorrere degli anni, la cute e le strutture sottostanti, comprese quelle muscolari, tendono a perdere elasticità e a rilassarsi.

Lo scopo degli interventi chirurgici è di riportare l’aspetto del viso indietro nel tempo, senza indurre mutamenti dell’espressività naturale del Paziente.

Negli ultimi anni, le tecniche chirurgiche si sono notevolmente evolute, permettendo di ottenere risultati sorprendenti, riducendo il tempo operatorio e la convalescenza del Paziente.

Video

Continua...

Lipofilling

Il lipofilling consiste nell’innesto di proprio tessuto adiposo per il ripristino dei volumi.
La perdita di volume di alcune zone del viso, come la regione degli zigomi e delle guance, può essere segno di invecchiamento, di un’inappropriata esposizione solare, di un brusco dimagrimento e di un inadeguato regime di vita (es. fumo di sigaretta).
Molti inestetismi possono quindi essere trattati nel modo più naturale e sicuro, utilizzando il trasferimento del proprio grasso.

Continua...

Mastoplastica riduttiva/sospensiva

La mastopessi è l’intervento con cui è possibile correggere la ptosi mammaria (perdita di tono e conseguente abbassamento del seno), restituendo alle mammelle una forma gradevole.

L’intervento chirurgico ha finalità funzionali/estetiche e consiste nella riduzione/sospensione del tessuto mammario con asportazione/rimodellamento della ghiandola mammaria e riduzione della cute soprastante. Se necessario il recupero di un volume adeguato, talvolta si ricorre al posizionamento di protesi (mastoplastica additiva/sospensiva).

Video

Continua...